PRESTITO VINCOLATO: NUOVA EMISSIONE

on .

Il Consiglio di Amministrazione nella seduta del 6 febbraio 2017 ha approvato la settima emissione di prestito sociale vincolato.

Dal 20 marzo 2017 al 30 giugno 2017 (o con chiusura anticipata al raggiungimento della somma stabilita), i soci potranno sottoscriverne le quote. 

La nuova emissione prevede un importo totale di 500 mila euro. Somma che contribuirà a finanziare i lavori di ristrutturazione del quartiere di via Campo dei Fiori.

Informazioni sulla settima emissione.

Sarà possibile sottoscrivere:

  • contratti con vincolo della durata di 3 anni (tasso lordo 1,10% - tasso netto 0,814% con ritenuta del 26%) 
  • contratti con vincolo della durata di 5 anni (tasso lordo 1,50% - tasso al netto 1,11% con ritenuta del 26%);
  • taglio minimo sottoscrivibile di €5.000,00 e suoi multipli;
  • cifra massima sottoscrivibile pari a €60.000,00.

Per aderire necessario richiedere un appuntamento.
La stipula del contratto è su appuntamento. L'appuntamento può essere richiesto telefonicamente - dalle ore 9.00 alle 12.00 - al nr. 023544913 interno 4, a partire dal 13 marzo 2017.

Costo e rendimento della sottoscrizione.
Il costo della sottoscrizione è di €10,00 una tantum, da versare al momento della firma del contratto. Gli interessi maturati vengono corrisposti annualmente in data 2 gennaio.

Informazioni sul prestito sociale anche nella pagina dedicata del nostro sito.

Newsletter

In evidenza

Prev Next

CHIUSURA UFFICI 1 GIUGNO

Chiusura uffici lunedì 1 giugno. LEGGI LA NEWS!

GIANCARLO BASILICO NUOVO MEMBRO DEL CDA

Giancarlo Basilico socio residente nel quartiere XXV Aprile è il nuovo membro del CdA. LEGGI LA NEWS! 

REGOLAZIONE VALVOLE TERMOSTATICHE CALORI…

Con lo spegnimento dei caloriferi, è bene posizionare le valvole sul valore 5. LEGGI LA NEWS! 

NUOVO BANDO SOSTEGNO AFFITTO

Nuovo bando di Comuni Insieme dall'11 maggio al 26 giugno 2020. LEGGI LA NEWS!

OPPORTUNITA' DI SOSTEGNO AL REDDITO

Indicazioni per accedere a bandi di sostegno al reddito per emergenza covid19. LEGGI LA NEWS !